Skip to content

SAN VALENTINO: IL PAPA HA ACCOLTO GLI INNAMORATI

15 marzo 2014

Molte sono state le coppie che si sono riunite in Piazza San Pietro per l’incontro con Papa Francesco il giorno di San Valentino.

san valentino

di Chiara Cippini  &  Yese  Leali

Il 14 febbraio 2014 è stato un giorno importante per le 20.000 coppie di fidanzati che si sono riunite in Piazza San Pietro per incontrare  il Pontefice.
Tre coppie hanno potuto rappresentare tutte le altre e avere un’ udienza con il Santo Padre, che ha risposto a molte delle loro domande.  Parole importanti quelle di Papa Francesco, che ha poi invitato le coppie a pregare e ad accettare la ‘sfida’ dello stare insieme e dell’amarsi reciprocamente.

Alla domanda  “E’ possibile amarsi per sempre?” Il Papa ha risposto che molti hanno paura di scelte definitive, è una paura generale propria della nostra cultura, questa mentalità porta a dire che si sta insieme finché dura l’amore. Ma l’amore, se ha basi solide, cresce come una casa, che si costruisce assieme, non da soli. Per sempre non è solo una
questione di durata, ma è importante la qualità. Vivere insieme è un’arte, un cammino paziente, bello e affascinante. Stare insieme e sapersi amare per sempre è la sfida degli sposi cristiani.
Dopo il suo emozionante discorso Papa Bergoglio ha donato un cuscinetto bianco per le fedi nuziali a tutti i fidanzati che lo anno ricevuto molto volentieri. Questo cuscinetto ha spiegato ai ragazzi l’arcivescovo Vincenzo Paglia, capo del dicastero “e’ una carezza del Papa, che vuole essere presente il giorno delle vostre nozze”.

 Successivamente, Papa Francesco, molto attento anche alla parte social del suo “ruolo”, ha voluto lanciare
attraverso l’account ufficiale di Twitter il messaggio di San Valentino a tutte le coppie sparse per il globo: “Giovani, non abbiate paura di sposarvi: uniti in un matrimonio fedele e fecondo, sarete felici”.

L’evento, dedicato alla vocazione al matrimonio è stato organizzato dal Pontificio Consiglio per la famiglia guidato da monsignor Vincenzo Paglia, che è anche vescovo di Terni, la città di cui San Valentino è il patrono.
L’udienza si è conclusa con un momento di preghiera con i fidanzati e la benedizione del Papa.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: