Skip to content

IL PELLEGRINO OBBEDIENTE

15 marzo 2013

I fedeli salutano  Papa Benedetto XVI.

DI GABRIELE DOLERA

papa benedetto XVIIl pomeriggio di giovedì 28 febbraio  piazza San Pietro era gremita di fedeli, lì convenuti per salutare Sua Santità Papa Benedetto XVI che, alle quando è arrivato il  momento di lasciare il Vaticano,  è stato portato in macchina all’ eliporto dal quale poi si sarebbe recato a  Castel  Gandolfo, la sua residenza estiva dove rimarrà per due mesi.

Appena arrivato, il Santo Padre, il Suo segretario e un Suo collaboratore, sono saliti sull’elicottero bianco personale del Papa, mentre si stava alzando sa terra tutti i fedeli si sono messi ad applaudire e a urlare: “Viva Benedetto XVI.” Quando l’ elicottero di Sua Santità era in aria e stava girando sulla città le chiese di tutta Roma hanno incominciato a suonare le campane.

Quindi Sua Santità, è salito nuovamente sull’ automobile, che l’ ha portato alla sua residenza estiva, alle 17.30 di sera il Papa dopo essere salito, si è affacciato sulla folla che si trovava nella piazza del posto. Tra le frasi scritte dai fedeli sui cartelloni che mi ha colpito di più       è stata: “ La tua umiltà ti ha reso più umile Papa Benedetto.” Inoltre mi ha colpito non solo la commozione dei fedeli, ma soprattutto le parole del Santo Padre: “Cari amici, sono felice di essere con voi, circondato dalla bellezza del creato e dalla vostra simpatia che mi fa molto bene. Voi sapete che questo mio giorno è diverso da quelli precedenti: non sono più Pontefice sommo della Chiesa cattolica. Fino alle otto di sera lo sono ancora,poi no più. Sono semplicemente un pellegrino che inizia l’ ultima tappa del suo pellegrinaggio in questa terra. Ma vorrei ancora con il mio cuore, con il mio amore, con la mia preghiera, con la mia riflessione, con tutte le mie forze interiori lavorare per il bene della Chiesa e dell’ umanità. E mi sento molto appoggiato calla vostra simpatia. Andiamo avanti insieme con il Signore per il bene della Chiesa e del mondo. Grazie , vi imparto adesso con tutto il cuore la mia benedizione.”

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: