Skip to content

LAMBORGHINI SESTO ELEMENTO

20 febbraio 2013

Il prototipo super avanzato e sportivo della Lamborghini con prestazioni da brivido.

di NICOLA DAINESI, VALERIO PREVIDI e FILIPPO ROTTINI

lamborghini-sesto-elemento-01La Sesto Elemento è una concecpt car presentata a Parigi dalla Lamborghini nel 2010 l’auto prende il nome dal Carbonio , perché nella tavola periodica esso si trova al sesto posto .Costa 1,8 milioni di euro e sono stati prodotti solo 20 esemplari destinati alla pista. Il propulsore della Sesto Elemento deriva direttamente dalla Gallardo LP570-4 super leggera ; ha un motore V10 di 5,2 litri in grado di erogare 570CV con una coppia massima di 540 Nm.Il motore è abbinato a un cambio e-gear a sei marce in grado di cambiare in un tempo di 120 millesimi di secondi. Grazie al suo peso di 999kg e alla iniezione diretta raggiunge i 100 km/h in 2,5 secondi ed è in grado di raggiungere i 320 km/h. Essa garantisce prestazioni alla portata di pochissime hypercar, grazie alla sua trazione integrale che assicura un’ottima accelerazione e tenuta. Inizieranno le consegne a partire dal 2013. L’abitacolo è ricavato dalla monoscocca in carbonio realizzate in un pezzo unico, possiede una linea che h due nervature secche che tagliano il muso e una fiancata quasi scolpita. La larghezza comporta poi maggiore stabilità e consumi ridotti. Quello che ha creato la casa italiana è equivalente a una tecnologia “quasi” futura: prestazioni estreme senza eccessive colpe verso l’ambiente.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: