Skip to content

IL PROGRESSO DEL WEB A DISCAPITO DELLA CARTA

26 novembre 2012

A breve il famoso giornale statunitense sarà pubblicato esclusivamente on-line

di ANDREA GARATTI

Newsweek  è una rivista statunitense, fondata nel 1933, pubblicata a New York e diffusa in 3 milioni di copie negli Stati Uniti e 4 milioni nel resto del mondo.

Il 18 ottobre l’agenzia Reuters ha pubblicato la seguente notizia: il famoso giornale Newsweek cesserà la produzione su carta stampata dal 31 dicembre e dal 2013 sarà presente solo sul web.

Il primo numero di Newsweek uscì il 17 febbraio 1933 e  per tutta la sua storia il principale concorrente dell’edizione cartacea di Newsweek  è stata l’altra celebre rivista Time.

La copertina della prima uscita aveva 32 pagine e costava 10 centesimi di un dollaro. Newsweek raccontava le notizie della settimana e per la notizia più importante del giorno inseriva una fotografia appropriata.

Nel 1935 si fuse con un’alta rivista TODAY.  A partire dal 2008 le perdite sempre crescenti, soprattutto sul fronte dei ricavi pubblicitari causarono la vendita della rivista a Sidney Harman che comprò Newsweek per la cifra simbolica di un euro perché accettò di farsi carico del passivo che era di circa 50 milioni di dollari.

La produzione all-digital prevede anche il cambio del nome della rivista che sarà modificato in Newsweek Global e sarà un’edizione mondiale. Il giornale potrà essere consultato con un abbonamento  e sarà disponibile sia su internet che sui tablet, mentre alcuni contenuti potranno essere visualizzati sul sito Daily Beast.

Analizzando la notizia risaltano subito due considerazioni una positiva e una negativa. Quella positiva riguarda il mancato uso di carta per la produzione cartacea del giornale che permetterà  la sopravvivenza di tanti alberi indispensabili per il benessere del nostro ecosistema;  quella negativa invece riguarda i lavoratori che perderanno il loro posto di lavoro a discapito del progresso tecnologico che sostituirà tutti i processi di produzione inerenti la creazione del giornale.

Secondo voi qual  è la soluzione migliore: continuare a leggere e sfogliare i giornali in forma cartacea o dare sfogo al progresso tecnologico che ci permette sempre più strade alternative ?

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: